lunedì 23 agosto 2010

Le donne amano i diamanti


Fa lo stesso se sono soltanto 13 zirconi incastonati nella pasta di vetro nero di questo pendente da 56 euro. Mi piace e lo ripongo nel mio "cestino" virtuale e poi mi metto alla ricerca di una catenina dove infilarlo.
Quella di cuio nero costa 30 euro, un po' troppo cheap, quella d'oro a 14 carati oltre 2mila euro, troppo cara. Ripiego sulla catenina d'argento da 95 euro. Che manca di chiusura, però. Cerco anche quella e mi accorgo, ahimè, che la più semplice in argento costa quasi quanto il pendente, 46 euro. Ma è niente se penso alle numerose chiusure fantasia a forma di fiore, animale, segno zodiacale, perla eccetera che sono in catalogo. Adesso che ho creato la mia collana, prezzo totale 197 euro, confermo i miei dati, nome cognome e indirizzo e pago con la carta di credito. Il regalo che mi sono fatta è in viaggio e arriverà nel giro di 3-4 giorni. Se poi vorrò farlo, potrò aggiungere altri pendenti selezionati tra le centinaia disponibili in questo negozio virtuale chiamato Trollbeads. Ci sono amiche che hanno creato dei piccoli capolavori acquistando pendenti d'oro, d'argento, di pasta di vetro, murrine, come il mio, o pietre dure. Se ci si iscrive alla newsletter ogni nuova collezione viene annunciata e illustrata con una email. C'è anche una community internazionale, al sito trollbeadsuniverse.com, che è anche in italiano, dove è possibile scoprire anche chi sono i designer dei diversi pendenti e visitare il museo dove si trovano tutte le collezioni precedenti.

Ho scoperto Trollbeads su Facebook con amiche che si raccontano le loro piccole creatività. E ne sono rimasta affascinata, anche se non si spende mai poco. Soprattutto perché la fame vien mangiando, e l'ampia galleria di pendenti, catenine, orecchini, ornamenti e pietre preziose disponibili stimola a provare sempre nuove combinazioni. Per fare acquisti o anche solo per curiosare parto sempre dal sito trollbeads.com, ma c'è anche il distributore italiano perlunica.com, che offre inoltre un elenco di gioiellerie autorizzate. E' chiaro che in gioielleria, però, mancherà la gioia di selezionare tra le centinaia di modelli disponibili e creare da sé. La componibilità è la prima caratteristica di questo sistema inventato a Copenaghen un quarto di secolo fa ed esportato grazie al web in tutto il mondo. Un pendente dopo l'altro, è possibile scatenare la fantasia e creare braccialetti, collane e orecchini incredibilmente belli. Meno interessanti, a mio avviso, gli anelli. Ci sono poi le occasioni di eBay dove un pendente può costare solo qualche euro oppure le collane già bell'e fatte da centinaia di euro della gioielleria Bonori di Sestriere, che le propone anche online.

1 commento:

Anonimo ha detto...

Grazie per averci menzionato, anche se i singoli Beads sono venduti anche da noi ! Se viene a fare una sciata al Colle passi a fare la conoscenza.
a presto.
Lo Staff della Gioielleria Bonori - Sestriere